sabato 26 maggio 2018

San Giorgio, tra devozione e tradizione

Domenica 27 maggio sfileranno per la città le statue di San Giorgio Martire e dell'Immacolata Concezione. 

































Le celebrazioni inizieranno alle ore 16.30 con i vespri nella Chiesa di San Giorgio Martire. Alle ore 17.00 poi, prenderà il via il corteo con i "portancuolli", da sempre difensori della tradizione, che a spalla porteranno i simulacri lignei seguiti dalla cittadinanza preceduta dalle autorità. 


La Festa della Lava è una delle date più importanti dell'anno per il popolo sangiorgese, segno distintivo della città, simbolo imprescindibile ed identitario. E' un legame e allo stesso tempo un richiamo costante alla custodia della storia della splendida cittadina sita ai piedi del vesuvio. Capirne il valore, preservarla e rispettarla è un’occasione di testimonianza e di coinvolgimento per tutte le future generazioni di sangiorgesi.


Di seguito il percorso stabilito per il corteo che parte dalle ore 17.00:


Il simulacro ligneo di San Giorgio partirà da via S.Maria del Principio in piazza Vittorio Emanuele II, per proseguire lungo piazza Cautela, via Lanzara, via Gramsci, via Margherita di Savoia, via Pessina, Largo Arso, via Martiri della Libertà, corso Umberto I, piazza Vittorio Emanuele II, via De Gasperi, piazza Tanucci, via De Lauzieres, piazza Massimo Troisi, via Don Morosino, via Gianturco, via San Giorgio Vecchio, via Giuseppe Di Vittorio, via Luca Giordano, piazza Cappella del pittore, viale Formisano, via Togliatti e sosta in contrada Patacca, presso la Chiesa di Santa Maria Consolatrice degli Afflitti.


Il ritorno della statua è previsto con partenza dalla Chiesa di Santa Maria Consolatrice degli Afflitti lungo via Togliatti, via Pittore, piazza Massimo Troisi, Corso Roma, piazza Vittorio Emanuele II per rientrare in nella Chiesa di Santa Maria del Principio.


DIVIETO DI SOSTA dalle ore 15.00 alle ore 24.00 del 27 maggio in piazza Vittorio Emanuele II, piazza Cautela, via Di Vittorio, viale Formisano; dalle ore 15.00 alle ore 21.00 in piazza Tanucci, via De Lauzieres, via Don Morosini (dal civico 16), via San Giorgio Vecchio (intersezione via Aldo Moro a via Togliatti); dalle ore 19.00 alle ore 24.00 in via Pittore (intersezione p.zza Giordano Bruno a via Luca Giordano).