martedì 13 marzo 2018

Luigi Necco

E' morto a  Napoli il giornalista  Luigi Necco, 83 anni, (Napoli, 8 maggio 1934 – Napoli, 13 marzo 2018) è stato un giornalista, telecronista sportivo e scrittore italiano, storico volto della Rai. Era ricoverato nell'ospedale Cardarelli per problemi respiratori.
 
Era ancora studente in Istituzioni dell'Europa orientale nell'allora Istituto Universitario Orientale quando scriveva sul Corriere di Napoli, successivamente entrò alla RAI. Per quindici anni è stato telecronista, raggiungendo la popolarità con la trasmissione sportiva 90º minuto.
 Nel 1992 ha condotto la trasmissione culturale Parlato semplice di Gabriele La Porta. Dal 1993 al 1997 ideò e condusse una rubrica dal titolo L'occhio del faraone per la quale realizzò e mise in onda 360 documentari e servizi sull'archeologia nell'area Mediterranea, dalla Grecia alla Giordania, dall'Egitto all'Iraq, da Pompei alla Turchia. Nel 1997 condusse per qualche mese il programma Mi manda Raitre appena rinominato. Nel 2005 chiamato da Maurizio Costanzo, passò a Canale 5, dove cur le dirette dai campi di calcio per Buona Domenica. Mentre era in pensione dalla Rai conduceva su un'emittente locale, Teleoggi Canale9, il programma televisivo L'emigrante, cronaca quotidiana di fatti e misfatti napoletani.